Farina di Grano Duro Bio – Varietà Antiche 1kg

Home » Tutti i nostri prodotti » Farina di Grano Duro Bio – Varietà Antiche 1kg

Farina di Grano Duro Bio – Varietà Antiche 1kg

2,50

Farina di Grano Duro Bio – Varietà Antiche è una semola integra di grano coltivato in Sicilia, proveniente da aziende agricole certificate e sottoposto a regolari controlli a campione.

ALTO CONTENUTO DI FIBRA
FONTE NATURALE DI FERRO

GUSTO: Intenso e corposo
AROMA: Profumo di erbe

Consigli d’uso: questa farina è utilizzabile sia per produrre prodotti dolciari che da rosticceria.

     

  • Prodotto Made in Sicily
  • Certificato biologico
  • Materia prima proveniente dalla rete d’impresa “Coorte del Benessere”. La filiera è controllata dal CREA

OMAGGIO: LIEVITO MADRE

Prodotto da Gruppo Agroalimentare Italiano

Categorie: ,

Descrizione

Farina di Grano Duro biologico (timilia, russello, margherito) coltivato in Sicilia da aziende certificate.

La farina è ottenuta dalla macinazione, con mulino a macine di pietra naturale, della parte più nobile del chicco di grano: il GERME.


Ingredienti: Grano Duro coltivato nella terra di Cerere (Sicilia) con semi appartenenti alle c. d.  varietà antiche. Le varietà antiche principalmente utilizzate sono: Timilia (Tumminia), Russello (Priziusa) e Senatore Cappelli (Margherito).

Allergeni: Contiene Glutine


Farina di Grano Duro biologico non contiene:

  • NO CONSERVANTI
  • NO ADDITIVI

Proprietà nutrizionali:

  • fonte di Ferro
  • fonte di Vitamine (B1, B6, B12, PP)

Benefici:

  • contribuisce in modo naturale ad equilibrare il nostro metabolismo energetico
  • se usata abitualmente, riduce il rischio di insorgenza di patologie cardiovascolari, diabete, obesità, ed anche alcuni tumori (colon)

Consumare entro tre mesi dal confezionamento


Gruppo Agroalimentare Italiano 
Zona Artigianale “L.Grassi” – Contrada Camatrone – 95018 Troina (En)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Torna in cima